La musica tornerà a suonare nella XXIII Edizione di Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty, quattro giorni in un variegato caleidoscopio di musica e di ospiti con Niccolò Fabi, Marina Rei, Margherita Vicario, Lercio, i Meganoidi e le finali del contest per emergenti.

 

adria EVENTO FBSi parte sabato 25 luglio con l’anteprima ad Adria (Rovigo) di fronte al teatro Comunale in Piazza Cavour con i Meganoidi, la storica post punk band genovese e con i The Boylers come gruppo spalla.
‘Mescla’ è il nuovo album dei Meganoidi, il disco incarna a pieno la predisposizione naturale della band alla sperimentazione musicale: dieci tracce che abbracciano nuove sfumature funk senza abbandonare l’ispirazione rock a cui i Meganoidi ci hanno piacevolmente abituati nel corso degli anni. Pulsioni, è questo il carburante che alimenta il motore dei The Boylers fin dal 2009, band votata al solo desiderio di emulare le divinità del Rock n Roll, della New Wave e del Post Punk.
Un’anteprima Rock n Roll davvero imperdibile!!!

Da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto. L’arena di Piazzale Europa a Rosolina Mare per tre giorni si trasformerà in una grande festa di musica e diritti umani. A condurre le tre serate saranno gli storici presentatori Savino Zaba e Carmen Formenton, mentre, come già lo scorso anno, lo slogan di Amnesty International Italia sarà “Sui diritti non si torna indietro”, per ribadire la centralità dell'impegno in favore dei diritti di tutte e di tutti.

ospiti vxl 2020 2Grandi ospiti per ciascuna serata.
Venerdì 31 luglio si parte con la giovane ormai affermata Margherita Vicario il cui brano “Mandela”, che ha superato il milione di views su YouTube e di ascolti su Spotify, è stato nella decina delle nomination del Premio Amnesty International Italia sezione big proprio quest’anno.
Sabato 1 agosto sarà la volta di una stella della musica italiana come Marina Rei, cantautrice dalla grande sensibilità che è stata per ben due volte nelle nomination del Premio Amnesty Italia sezione Big ed è stata a fianco di Amnesty International per la campagna “Mai piu' spose bambine”. Quest’anno celebra i 25 anni di carriera con l’uscita del nuovo album di inediti “Per essere felici”.
Gran finale domenica 2 agosto con l’assegnazione del Premio Amnesty International Italia sezione Big a Niccolò Fabi per il brano “Io sono l’altro”, contenuto nell’album “Tradizione e tradimento” uscito a fine 2019. Fabi ha dichiarato: “Ho provato a parlare semplicemente dell’altro e della sua importanza. Di ogni altro che è il potenziale responsabile della nostra salvezza come della nostra infelicità, così come reciprocamente noi lo siamo della sua”. Nel pomeriggio alle 18 Fabi e il presidente di Amnesty International Italia Emanuele Russo incontreranno pubblico e giornalisti nell’attiguo Centro congressi.
Ma non solo musica al festival: nelle serate di venerdì e sabato anche gli interventi di Lercio Live , il primo spettacolo ideato e scritto dal più famoso sito satirico italiano con oltre 2 milioni di followers sui social. Telegiornali esilaranti, rubriche improbabili e il meglio del repertorio del sito accompagneranno gli spettatori in un divertentissimo viaggio all'insegna della sporca informazione, sempre in bilico tra realtà e finzione.


Ma il fulcro della manifestazione sarà come sempre il contest per band e cantautori che porterà, nella giornata conclusiva, a proclamare il vincitore del Premio Amnesty International Italia, sezione Emergenti, dedicato ai migliori brani legati alla Dichiarazione universale dei diritti umani. Ecco gli artisti in gara, Venerdì 31 luglio: H.E.R. con “Il mondo non cambia mai” - Pop da Roma, Adriana Iè con “Bumaye” - R&B Soul da Verona, NUJU con “La nostra sicurezza” - Turbo Folk da Reggio Emilia, Micaela Tempesta con “4M3N” - R&B da Napoli; sabato 1 agosto: Mattia Bonetti con “Exarchia” – Canzone d’autore da Fosdinovo (Massa Carrara), Ennesimo Piano B con “Ultima stagione” - Rock alternativo da Potenza, Assia Fiorillo con “Io sono te” - Electro-Pop cantautorale da Napoli, Agnese Valle con “La terra sbatte” - Canzone d'autore da Roma.

TUTTI GLI EVENTI SONO AD INGRESSO GRATUITO
MA È NECESSARIA LA PRENOTAZIONE CLICCA IL BANNER SOTTOSTANTE

prenota online



suidirittiumaninonsitornaindietro1
Emanuele Russo, Presidente di Amnesty International Italia, afferma: “abbiamo vissuto una stagione dolorosa, di diniego del diritto alle cure mediche a migliaia di persone e a centinaia di operatori sanitari. Amnesty International ha sempre detto che da questa crisi si sarebbe usciti solo se nessuno sarebbe stato lasciato indietro, se nessuno sarebbe stato escluso. Abbiamo testimoniato e denunciato che ciò non è successo. Ora che si stanno prendendo decisioni politiche importanti sul futuro, dobbiamo vigilare perché i diritti più a rischio (quello al lavoro, quello alla privacy così come quello di manifestare pacificamente) siano garantiti e protetti. Ancora una volta dobbiamo dire a voce alta e col massimo rumore possibile che sui diritti non si torna indietro.”

IL PROGRAMMA COMPLETO

Sabato 25 luglio ore 21.30 ad Adria in Piazza Cavour
anteprima Voci per la Libertà con MEGANOIDI e The Boylers

ROSOLINA MARE XXII EDIZIONE VOCI PER LA LIBERTÀ – UNA CANZONE PER AMNESTY

Venerdì 31 luglio ore 21.00 in concorso
H.E.R., ADRIANA IÈ, NUJU e MICAELA TEMPESTA, ospiti LERCIO LIVE e MARGHERITA VICARIO

Sabato 1 Agosto ore 21.00 in concorso
MATTIA BONETTI, ENNESIMO PIANO B, ASSIA FIORILLO e AGNESE VALLE, ospiti LERCIO LIVE e MARINA REI

Domenica 2 Agosto ore 18.00
incontro pubblico con EMANUELE RUSSO e NICCOLÒ FABI.

Domenica 2 Agosto ore 21.00
finali concorso con i migliori cinque artisti e NICCOLÒ FABI Premio Amnesty International Italia, sezione Big

poster rosolina copia2 page 0001

Vi aspettiamo a Rosolina Mare (RO) dal 31 luglio al 2 agosto.
Qualunque sia la tua idea di vacanza, a Rosolina puoi trovare escursioni, spiagge ed attrazioni che renderanno indimenticabile il tuo soggiorno!!!
Scopri la località turistica su www.visitrosolina.it 

Un’iniziativa di:
Associazione Voci per la Libertà, Amnesty International Italia, Arte per la Libertà, Comune di Rosolina, Comune di Adria


Con il contributo di:
CGIL Rovigo, CISL Padova e Rovigo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando “Eventi culturali”

Partner tecnici:
ARS audio & light, Idee Grafiche, Press4All, Mei - Meeting degli Indipendenti, OPS Group, Rete dei Festival, Studioartax, Musplan

Media partner:
FunnyVegan, ViaVaiNet, Collettiva, Noise Symphony, Indieffusione, REMweb

Radio partner:
Radio Popolare, Radio 41, Viva La Radio! Network, Atom Radio, IwebRadio, Oradio.it, Radio Atlanta, Radio Bellissima, Radio Bla Bla network, Radio Città Benevento, Radio Eco Sud, Radio Elettrica, Radio Garda, Radio L'Olgiata , Radio Michelle, Radio Pico, Radio Ragusa, Radio Sanremo, Radio Sardinia, Radio Sette Asiago, Radio stereo 5, Rt Radio Terapia, Studio Emme Network, Studio Tre Radio, Studio Uno Abruzzo, UnicaRadio, Webradio 63

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Privacy Policy