La primavera è arrivata e con lei ci stiamo preparando per l’inizio di Arte per la Libertà, il festival della creatività per i diritti umani. Dopo la prima bellissima edizione 2017 ritorna con ancora più entusiasmo il festival che racchiude le esperienze di Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty e DeltArte – Il Delta della creatività.

Premio Amnesty International Italia: “L’uomo nero” di Brunori Sas miglior brano sui diritti umani del 2017, sul palco di Voci per la libertà il 22 luglio a Rosolina Mare (RO) il brano contro l’intolleranza.

Sono aperte le votazioni online per il Premio Web Social, riservato agli artisti che per primi si sono iscritti alla 21° Edizione di Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty.

Il rapporto annuale di Amnesty spiega la situazione dei diritti umani nel mondo. 159 paesi analizzati, il più grande lavoro di ricerca sullo stato dei diritti umani nel mondo.

Hai scritto una canzone che tratta in qualche modo il tema dei diritti umani? Allora iscriviti subito al concorso che può premiare il tuo brano, Voci per la Libertà - Una canzone per Amnesty! Ma fallo entro il 10 Marzo!

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Privacy Policy