È Danilo Ruggero il vincitore del Premio della Critica alla XXI edizione del Festival Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty. Si racconta per noi in questa bellissima intervista.

L’associazione Voci per la Libertà torna nelle scuole con i laboratori didattici che attraverso l’arte promuovono i diritti umani. Docenti di Padova, Rovigo e province: iscrivetevi ai nostri nuovi laboratori L’arte per i diritti umani all’interno del progetto Attivamente.

I vincitori del Premio Amnesty International Italia Emergenti 2018 della XXI Edizione del Festival Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty a Rosolina Mare sono i Pupi di Surfaro, che si raccontano per noi in questa lunga intervista.

"Quello che facciamo ha a che fare con il mondo che c'è, ma anche con il mondo come vorremmo che fosse, un mondo che non c'è".

La Sicilia trionfa a Voci per la libertà - Una Canzone per Amnesty 2018. Domenica sera nel contest per emergenti il Premio Amnesty è stato vinto dai Pupi di Surfaro, che arrivano dalla provincia di Caltanissetta, mentre il premio della critica se lo è aggiudicato Danilo Ruggero di Pantelleria. Nel festival legato ad Amnesty il premio del pubblico è andato invece a La Malaleche, gli altri due finalisti sono state Eleonora Betti e le Mujeres creando.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Privacy Policy