La musica tornerà a suonare nella XXIII Edizione di Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty, quattro giorni in un variegato caleidoscopio di musica e di ospiti con Niccolò Fabi, Marina Rei, Margherita Vicario, Lercio, i Meganoidi e le finali del contest per emergenti.

Il festival è ormai alle porte e nonostante le grandi difficoltà siamo riusciti a confermare questo attesissimo evento a livello nazionale. È una decisione che vuol essere un messaggio di speranza e di impegno in tempi quanto mai incerti.

Così tra luglio e agosto, vedrà la luce la nuova edizione del festival, presente quest'anno nei comuni di Adria e Rosolina con qualche sorpresa che arriverà più avanti. Gli eventi si svolgeranno nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti-Covid, privilegiando i luoghi all'aperto e chiedendo al pubblico di prenotare la propria partecipazione.

Per la sicurezza di tutti ci atterremo alle nuove linee guida per tutelare gli spettatori e le maestranze del settore. Metteremo la nostra, ormai ultra ventennale, esperienza nel campo dello spettacolo dal vivo al servizio dell'organizzazione, rimanendo sempre aggiornati, in modo da offrire tutta la sicurezza possibile, senza rinunciare alla bellezza della musica, con la professionalità che da sempre ci contraddistingue.

Abbiamo condiviso con gli attori istituzionali, culturali ed economici del territorio il desiderio di ripartire, e facendo tesoro di quello che abbiamo vissuto negli ultimi mesi, Voci per la Libertà ci sarà anche quest'anno. Per sostenere la musica e i diritti umani, per farne vivere le persone e i luoghi. Come sempre SARÀ UN GRANDE FESTIVAL!!!


ECCO IL PROGRAMMA E LE MODALITÀ PER PRENOTARE

Si parte sabato 25 luglio con l’anteprima ad Adria (Rovigo) di fronte al teatro Comunale in Piazza Cavour alle 21.30 con i MEGANOIDI, la storica post punk band genovese e con i THE BOYLERS come gruppo spalla. ‘Mescla’ è il nuovo album dei Meganoidi, il disco incarna a pieno la predisposizione naturale della band alla sperimentazione musicale: dieci tracce che abbracciano nuove sfumature funk senza abbandonare l’ispirazione rock a cui i Meganoidi ci hanno piacevolmente abituati nel corso degli anni. Pulsioni, è questo il carburante che alimenta il motore dei The Boylers fin dal 2009, band votata al solo desiderio di emulare le divinità del Rock n Roll, della New Wave e del Post Punk.

CLICCA SULL'IMMAGINE PER ANDARE ALLA PAGINA DI PRENOTAZIONE

25 luglio

Da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto. L’arena di Piazzale Europa a Rosolina Mare (Rovigo) per tre giorni si trasformerà in una grande festa di musica e diritti umani. A condurre le tre serate saranno gli storici presentatori Savino Zaba e Carmen Formenton, mentre, come già lo scorso anno, lo slogan di Amnesty International Italia sarà “Sui diritti non si torna indietro”, per ribadire la centralità dell'impegno in favore dei diritti di tutte e di tutti.

Venerdì 31 luglio alle 21.00 si parte con le semifinali del Premio Amnesty nella sezione emergenti, il contest dedicato a brani legati alla Dichiarazione universale dei diritti umani in gara: H.E.R. da Roma, Adriana Iè da Verona, i Nuju da Reggio Emilia e Micaela Tempesta da Napoli. Dopo il concorso gli interventi di Lercio Live, il celebre sito satirico italiano e come ospite la giovane ormai affermata MARGHERITA VICARIO il cui brano “Mandela”, che ha superato il milione di views su YouTube e di ascolti su Spotify, è stato nella decina delle nomination del Premio Amnesty International Italia sezione big proprio quest’anno.

CLICCA SULL'IMMAGINE PER ANDARE ALLA PAGINA DI PRENOTAZIONE

31 luglio

Sabato 2 agosto, sempre alle 21 in concorso sarà la volta di Mattia Bonetti da Fosdinovo (Massa Carrara), Ennesimo Piano B da Potenza, Assia Fiorillo da Napoli e Agnese Valle da Roma, a seguire gli interventi di Lercio Live, il celebre sito satirico italiano e come ospite una stella della musica italiana come MARINA REI, cantautrice dalla grande sensibilità che è stata per ben due volte nelle nomination del Premio Amnesty Italia sezione Big ed è stata a fianco di Amnesty International per la campagna “Mai piu' spose bambine”. Quest’anno celebra i 25 anni di carriera con l’uscita del nuovo album di inediti “Per essere felici”.

CLICCA SULL'IMMAGINE PER ANDARE ALLA PAGINA DI PRENOTAZIONE

1 agosto

Domenica 2 agosto gran finale con l’assegnazione del Premio Amnesty International Italia sezione Big a Niccolò Fabi per il brano “Io sono l’altro”, contenuto nell’album “Tradizione e tradimento” uscito a fine 2019.
Alle 18 presso il Centro Congressi incontro pubblico con Niccolò Fabi ed Emanuele Russo, il presidente di Amnesty International Italia. (POSTI GIÀ ESAURITI)
Alle 21 la finale del premio emergenti con i migliori 5 artisti in gara delle serate precedenti. A seguire NICCOLÒ FABI Premio Amnesty International sezione Big. Fabi ha dichiarato: “Ho provato a parlare semplicemente dell’altro e della sua importanza. Di ogni altro che è il potenziale responsabile della nostra salvezza come della nostra infelicità, così come reciprocamente noi lo siamo della sua”.

CLICCA SULL'IMMAGINE PER ANDARE ALLA PAGINA DI PRENOTAZIONE

2 agosto


Vi aspettiamo quindi a Rosolina Mare (RO) dal 31 luglio al 2 agosto.
Qualunque sia la vostra idea di vacanza, a Rosolina potete trovare escursioni,
spiagge ed attrazioni che renderanno indimenticabile il vostro soggiorno!!!

Clicca qui sotto e scopri la località turistica

rosolina mare

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Privacy Policy