Sono ben 52 gli artisti in gara al Premio Mei Musplan, il premio istituito in collaborazione con MEI (Meeting delle etichette indipendenti) e Musplan (piattaforma per il booking di live music emergente) che permette a uno tra gli iscritti entro il 16 marzo 2020 di essere il primo semifinalista del Premio Amnesty International Italia nella sezione Emergenti al festival Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty.

Al vincitore verrà inoltre riservato un pacchetto di servizi promozionali offerto dal MEI e da Musplan.

Chi sarà fra questi il primo semifinalista? Il compito di sceglierlo spetta ad un’apposita commissione che ascolterà i 52 brani e selezionerà il vincitore, che sarà annunciato il 15 aprile. In ogni caso, al di là di questa prima selezione, tutti i partecipanti saranno valutati per l’accesso alle semifinali insieme a quelli che si sono iscritti o si iscriveranno fino al 4 maggio. Le info per iscriversi su:www.vociperlaliberta.it/festival/premio-amnesty-emergenti 

Tutti gli artisti in gara si possono ascoltare e conoscere nelle seguenti 5 playlist:

playlist1PLAYLIST 1

Adriana con Bumaye, Simone Valeo con Uguali e diversi, Andrea Lorenzoni con Diritto, Fabio Fois con Un'aria nuova, Nebüla con Matador, Bif con Dove Vai, The Flow con Migrante, Lou Mustache con Open the harbor, Il Dubbio con Conto i passi, Raffaele Rubino con Sogna! Bambina sogna!.

playlist2PLAYLIST 2

Simone Sartini con Tacchi blu, Fabrizio Nitti con Un grido nel vento, 10 HP con Figli della luna, Vea con Il cielo cola pesce, Novaffair Weekend, Dutty Beagle con Mare amaro, Giordano Forlai con Ultimi, Riccardo Inge con Due ragazzi Due ragazze, Mattanza con Eravate, eravamo (Ah Diu! Chi pena!), Francesco Tirelli con Dall'altra parte.

playlist3PLAYLIST 3

Terramadre con Futuro, E.L.F.O. con Ad ogni condizione, Giooge con Che differenza c'è, Maxoil con Insetto (giallo e blu), Giovanni Ziveri con Marenostro, Littorina Blues Band con Ninna Nanna, Ennesimo Piano B con Ultima stagione, Le canzoni giuste con Per l'amor del cielo, Melting Clock con Banalmente, Massimo Nero con Malanova.

playlist4PLAYLIST 4

Fabio Messieri con Restiamo umani, Daniele Guastella con Umani, Mattia Bonetti con Exarchia, I rumori del tempo con Oltre il confine, Andrea Giraudo con Medico migrante, Heraira con Speranza, Poka con Non è la fine, Gabriele Laponte con È stato il vento, Edy Paolini con Pantalassa, Manuel Santini con La Zattera, Granelli con Ho un cane anch'io, Jade con Mare Mosso.

playlist5PLAYLIST 5

Delitto su carta con Respirare libero, Michelangelo Giordano con Mio fratello, Manutsa con Canciari, Luciano Nardozza con Il nastro d'argento, Jacopo Perosino con Zahra, Giò Gasdia & The Slow eMotion con Come neve, Folco Sbaglio - La ballata di Iqbal, Almamediterranea con Badadook, Gianluca Careccia con Il viaggio di Amal, Blueswoods con Uomini in mare.

In ogni caso, al di là di questa prima selezione, tutti i partecipanti saranno valutati per l’accesso alle semifinali insieme a quelli che si sono iscritti o si iscriveranno fino al 4 maggio.

Scarica il BANDO e la SCHEDA DI ISCRIZIONE in formato Word
Scarica il 
BANDO e la SCHEDA DI ISCRIZIONE in formato pdf

Ulteriori informazioni su: www.vociperlaliberta.it/festival/premio-amnesty-emergenti

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Privacy Policy