180 gli iscritti di quest’anno, numero che ha messo a dura prova la giuria; 180 talenti che hanno condiviso il loro brano sui diritti umani.

Dopo un duro lavoro di ascolto, siamo finalmente pronti a presentarvi gli otto semifinalisti che si esibiranno venerdì 19 e sabato 20 luglio sul palco di Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty, a Rosolina Mare (RO)!
Durante le due serate una giuria decreterà i 5 artisti che si esibiranno poi domenica 21, durante la finale.

IL 19 LUGLIO VEDREMO SUL PALCO:
Chiara Effe da Cagliari con “Mani stanche”
Giovi & Massimo Francescon Band da Rovigo e Treviso con “Quello che io non so”
Grace N Kaos da Rovigo con “Nero”
Chiara Patronella da Taranto con “Pesci”

IL 20 LUGLIO SI ESIBIRANNO INVECE:
Enzo Beccia da Milano con “Gli indifferenti”
Bif da Salerno con “Venti clandestini”
The Roomors da Cagliari con “Marielle”
Giulio Wilson da Firenze con “Francesco Tirelli”

CHIARA EFFE
chiara effe
Vincitrice del Premio De André 2018 (doppiamente premiata con la targa per il voto del pubblico oltre che della giuria), è sarda, parla di personaggi e storie reali e realistici, il suo disco si chiama "Via Aquilone", si accompagna con la chitarra, ma si distingue per l'utilizzo della sua loop station attraverso la voce. Ha aperto concerti di cantautori come Dente, Carmen Consoli, Giovanardi, Gualazzi e ha vinto Musica Contro le mafie 2017 (con menzione speciale per miglior testo da parte di Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato), il Duel Contest al Jazz Club di Torino 2017 e si è qualificata seconda per il contest "Corde e voci d'autore" (Cremona).
Sta lavorando attualmente al suo secondo disco.

GIOVI & MASSIMO FRANCESCON BAND
giovi
Giovi è nato nel 2002, è onnivoro di musica e ama le note che lo emozionano. Non importa il genere. Ascolta e canta indifferentemente rock, hip – hop, swing, funky, R & B, Pop, rap, jazz.
Ama cantare da quando era piccolo.
Vince diversi concorsi canori come interprete e a 15 inizia a scrivere le sue prime canzoni.
La Massimo Francescon Band nasce nel 2013 con l’intento di arrangiare e proporre dal vivo le canzoni del cantautore trevigiano Massimo Francescon.
Nel 2017 Giovi e la Massimo Francescon Band si conoscono in occasione del Premio Amnesty International, da quel momento nasce l’idea di fare qualcosa assieme…e allora perché non iniziare appunto da dove tutto è partito? In fondo è il ritorno che dà senso ad ogni viaggio.

GRACE N KAOS
grace
Alternative band nata a Rovigo nel 2008. Il suono del gruppo è un crossover tra rock moderno ed elettronica. Testi in italiano che spaziano dal quotidiano ai temi sociali contemporanei.
Nel 2017 e 2018 producono musiche per le opere teatrali di Roberto Pinato; creano inoltre uno spettacolo teatrale #HUMANCIRCUS, spettacolo creato dalla band in cui Rock, Recitazione, Danza, Arti Visive e Musica Classica si mescolano. Lo show ha l’obiettivo di accompagnare lo spettatore attraverso il significato delle canzoni fino alla riflessione sul concetto di Umanità dell’era moderna.
Si esibiscono a Roma durante il concertone del primo maggio 2019.

CHIARA PATRONELLA
chiara patronella
Nasce in Puglia nel 1987 ed inizia a suonare sin da piccola. Nel 2006 si iscrive all'Università di Padova, successivamente al Conservatorio nella stessa città. Si laurea in Psicologia dello Sviluppo nel 2012 ed in Didattica della Musica nel 2014, con una tesi sulla creatività musicale nelle disabilità medio-gravi. Fonda un'associazione di didattica musicale speciale e lavora con i bambini nelle scuole, formandosi con master e con diversi corsi in Italia e in Spagna. Lavora attualmente anche come educatrice in ambito sociale ed è specializzanda in Musicoterapia.
Numerosi i musicisti che hanno suonato nell'album: Patrizia Laquidara, Nereo Fiori, Luca Chiavinato, Veronica La Malfa, Elisa Bonomo, il Coro Canone Inverso, gli Almakàntica, i Malarazza 100% Terrone, Giovanni Vettore e molti altri. Recente la sua collaborazione con il collettivo WAV (Donne contro la violenza), un collettivo di cantautrici che “le cantano alla violenza”, e con le quali ha realizzato concerti ed un primo disco unplugged. Attualmente è impegnata, con l’aiuto di un illustratore, nella realizzazione di albi per bambini che affrontano varie tematiche sociali, in particolar modo le migrazioni.

ENZO BECCIA
enzo beccia
Inizia la sua carriera nella musica, prima come chitarrista e in seguito s’innamora di tutte le corde possibili. Crea band di ogni genere, ma con l’età che avanza, capisce che forse è meglio investire su sé stesso. Scrive testi, canta, arrangia, suona di tutto e con Fiorenza Sasso (paroliera e regista) crea un sound, dove converge tutta l’esperienza accumulata in circa 20 anni di musica e sale prove.
Strada facendo vince anche parecchi premi come il Premio De Andrè (Monopolio di Stato 2006), il Cornetto Free Music Festival (Monopolio di Stato 2006), il Pivi (Equidistratti 2012) Emozioni Sonore (Equidistratti 2013) e nel settembre 2018 vince il miglior testo al Concorso Musicale Nazionale Sottotoni di Concordia Sagittaria (Ve) con la canzone “Gli Indifferenti”.
Ha avuto la fortuna di aprire i concerti di alcuni Big della musica come: Sting, Negramaro, Mattafix, Roy Paci, Mario Venuti, Gianna Nannini, Edoardo Bennato, Almamegretta, 24 Grana, Tonino Carotone, Cristina Donà, Verdena, Marta sui Tubi, Folkabbesita, Vallanzaska, Alex Britti e molti altri. Si dedica attivamente all’insegnamento e nel 2013 pubblica il suo primo metodo di chitarra “Il Mondo è una chitarra”. Pubblica due dischi a suo nome “Canzoni senza etichetta” nel 2016 e “Per chi viaggia leggero” uscito il 26 gennaio 2018.Con le sue due formazioni (Trio Tascabile e il Quartetto Espandibile) porta in giro la sua musica tra ironia e semplicità in tuta Italia.

BIF
bif
Stefano Bifulco, cantautore salernitano classe ‘90. Musicista e autore dall'età di 16 anni, forma la sua prima band da chitarrista, i Drunky Lovers, con la quale gira la Campania sino ad arrivare Casa Sanremo. Nel 2012 decide di intraprendere la carriera da solita e negli anni tra il 2013 ed il 2017 studia canto con Germano Parisi e scrittura e composizione con Francesco Di Bella, maturando sia emotivamente che sotto il profilo artistico. Grazie a quest'ultimo entra a far parte del progetto Sant'Apollonia, collettivo di cantautori made in Salerno attivo dal 2015 all’inizio del 2018.
La stanza, album del suo esordio da solista, è la fusione tra due anime – quella romantica e quella politica - che ciclicamente si rinnovano traendo forza l’una dall’altra. Fisicamente, invece, rappresenta un luogo nel Cilento ove Stefano si rifugia per scrivere, stare a contatto con la natura e con sé stesso.

THE ROOMORS
the roomors
Vocal band che propone brani pop, editi e inediti, arrangiati a cappella. Nasce nel Settembre 2017 a Cagliari e debutta nell’Aprile 2018, dando il via ad un’intensa attività live in tutta la Sardegna. Si esibisce sia in locali che in alcuni teatri e ha partecipato anche ad eventi a scopo benefico come “Operazione Africa”, evento di raccolta fondi organizzato da un coro locale presso la città di Quartu S. Elena. Partecipa al concerto “A sos tres res”, evento per formazioni vocali che eseguono canti tradizionali e non, e ha modo di esibirsi insieme a cori importanti nel panorama della musica tradizionale anche a livello nazionale. Nel Febbraio 2019, i The Roomors producono e diffondono il video del loro primo singolo “Tell me Lies”. Inoltre, i The Roomors sono stati fra gli artisti che nel Maggio 2019 hanno cantato nella RSA di Iglesias “Rosa dei Marganai” all’interno del circuito “Officine buone”, onlus che stimola i giovani a donare il proprio talento in luoghi di fragilità (perlopiù ospedali) al fine di incoraggiare una maggiore umanizzazione delle cure.

GIULIO WILSON
giulio wilsonn
Cantautore, enologo e produttore di vino.
Vincitore del concorso 1M NEXT 2019 con esibizione sul palco del Primo Maggio a Roma diretta Rai3 e Radio2 e vincitore di numerosi festival e Premi. Diverse le sue collaborazioni artistiche come autore, compositore e musicista: da Bobby Solo, a Vinicio Capossela a Roberto Piumini.
Negli ultimi due anni di concerti ha condiviso festival e concerti con illustri colleghi: Simone Cristicchi, Ermanno Giovanardi, Niccolò Agliardi, Amara, Gio’ di Tonno, Chiara Galiazzo, Renzo Rubino, Bobby Solo, Mirko e il cane, Negrita, Achille Lauro, Eman, Eugenio in via di gioia, Paolo Fresu, Ghali, Motta, Silvestri, ed altri. Il 18 Gennaio 2019 esce “FUTURO REMOTO” EP scritto e arrangiato da Wilson, prodotto da Fonoprint, ritenuto dalla critica uno dei migliori dischi italiani del 2019. Collabora con la associazione Officine Buone con concerti di volontariato negli ospedali per le persone affette da gravi malattie.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Privacy Policy