Musica_contro_le_mafie_200_homeUn'arma, non violenta, ma estremamente efficace, per la lotta contro le mafie.

 

È la musica, al centro di un importante progetto culturale, "Musica contro le mafie", appunto, un contest originale lanciato dal MEI, Meeting delle Etichette discografiche Indipendenti, di Faenza e dalla MKRecords, etichetta discografica cosentina, che ha già conquistato ampi spazi di attenzione e consenso e per il quale concorrono musicisti di ogni genere ed età.

 

 

Nella sua terza edizione, il concorso nazionale che premia composizioni originali create a sostegno della cultura della legalità, ha il supporto della Provincia di Cosenza, della Provincia di Roma e quella di Ravenna. Al termine dell'edizione 2012, in collaborazione con l'Editore Rubbettino, il progetto avrà nuova vita in un libro-cd "La Musica che scrive, le parole che si fanno sentire", curato da Gennaro de Rosa e Marco Ambrosi, il cui ricavato dalle vendite andrà all'Associazione LIBERA.

 

libro_musicacontromafie_172x250"La musica- affermano gli organizzatori- è sempre stata in prima linea nella lotta alle mafie, ma relegata ad un ruolo di colonna sonora per le storie di quegli uomini che sono diventati eroi o martiri del nostro tempo. La lotta alle mafie è oggi una nuova forma di resistenza in cui tutti devono esser partecipi per tentare di arginarle; la resistenza si fa insieme, coinvolgendo tutta la collettività. Per questo stiamo cercando di unire in modo trasversale il mondo della musica, senza distinzione di generi o di importanza. Agli artisti che partecipano abbiamo chiesto un contributo, utilizzando non la loro 'solita' arte ma altre forme di espressione e comunicazione: dalla scrittura alla fotografia, dalla poesia alla grafica. Pertanto il libro conterrà interventi di artisti/musicisti, che 'raccontano' la loro idea delle mafie e il loro personale 'incontro/scontro'. Il cd conterrà, invece, i brani che hanno partecipato al concorso "Musica contro le mafie" in tutte le sue edizioni."

 

Il Libro (con cd allegato), insieme ai contributi degli artisti e alle prefazioni dei due curatori contiene gli interventi di Carlo Lucarelli, e dell'antropologo Vito Teti e di Don Luigi Ciotti dell' Associazione LIBERA (Associazioni, Nomi e numeri contro le mafie) alla quale saranno destinati i proventi del volume.


Contatti per l'acquisto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

...La musica è armonia e armonia significa accordo. Armonia è quando da una relazione di parti scaturisce qualcosa di diverso e di comune, qualcosa in cui ogni parte si possa riconoscere senza perdere per questo la sua identità. Il senso profondo, "politico", del progetto "musica contro le mafie" è questo...

(Don Luigi Ciotti dal Libro "Musica contro le mafie")

 

ARTISTI COINVOLTI: Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Eugenio Finardi, Sergio Cammariere, Simone Cristicchi, Paolo Belli, Teresa De Sio, Sud Sound System, Roy Paci, Brunori Sas, Frankie Hi Nrg, Modena City Ramblers, Raiz, Roberto Angelini, Andrea Satta dei Tetes De Bois, Marco Notari, Marta sui Tubi, I Giganti, Perturbazione, Piotta, Tinturia, Enrico Capuano, Marco Cocci, Yo Yo Mundi, e poi ancora Marlene Kuntz, Il Parto delle Nuvole Pesanti, Marino Severini dei Gang, Kiave, Nobraino, 24 Grana, Lo Stato Sociale, Cisco, Nuju, Giulio Casale, Spasulati, Maurizio Capone e Bungt & Bangt, Lucariello, Boom Boom Vibration, Capatosta, Combass, Mirco Menna, Daniele Sanzone degli A67, Vito Ranucci, Vov, Danilo Montenegro, Guna, Kalafro, Arangara, Cataldo Perri, QBeta, Rosa Martirano, Alfonso De Pietro, Almamediterranea, Dario De Luca e Omissis Mini Orchestra, U' Papun...

 

gli20artisti


"Musica Contro le Mafie" sarà poi in Tour per l'Italia con incontri, concerti, eventi a scopo promozionale sempre differenti al fine di incrementare il sostegno a LIBERA, associazione sempre in prima linea contro le mafie.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. Privacy Policy